Suzuki - Way Of Life!

Suzuki Marine Europe

Photos

Back to list
Other languages:

SUZUKI PRESENTA IL MOTORE FUORIBORDO A 4 TEMPI DF 350 A

Il nuovo modello di punta presenta eliche propulsive controrotanti innovative e caratteristiche più esclusive

(Boca Raton, FL – 9 giugno 2017) – Suzuki Marine, leader nel settore della tecnologia e delle prestazioni dei motori fuoribordo a quattro tempi, è orgogliosa di presentare il suo nuovo modello, il DF350A. Con i suoi 350 cavalli, questo motore V6 a 4 tempi è ad oggi il fuoribordo più potente mai costruito da Suzuki. Sottoposto a sviluppo per oltre quattro anni, rappresenta una pietra miliare significativa sia dal punto di vista tecnico che di design.

“Abbiamo lavorato moltissimo per questo nuovo fuoribordo e non vediamo l’ora di sapere come risponderà il mercato. Abbiamo guardato con grande interesse alle barche che diventavano sempre più grandi, in particolare nel mercato delle console centrali” spiega Yasuharu Osawa, Direttore generale esecutivo delle operazioni Global Marine & Power Products, Suzuki Motor Corporation. “Non solo questo, ma abbiamo visto crescere sempre di più la preferenza verso i fuoribordo rispetto a tutte le altre barche che prima erano esclusivamente entrobordo o entrofuoribordo. È ora di mietere i risultati di questo nuovo fuoribordo, siamo sicuri che vi piacerà moltissimo.”

350 cavalli e un rapporto di compressione 12,0:1

Gli ingegneri Suzuki hanno raggiunto una potenza di 350 cavalli pur progettando una testata compatta e leggera. La potente cilindrata da 4,4 litri è abbinata a un rapporto di compressione di 12,0:1 dalle alte prestazioni, il più alto mai raggiunto nella produzione di un motore fuoribordo. La combinazione unica di aspirazione di aria fredda, doppi iniettori di carburante e pistoni rinforzati ha praticamente eliminato la battuta in testa del motore, un effetto collaterale tipico dei motori ad alta compressione.

NOTIZIE SUZUKI

Divisione MARINE Bollettino n. 17-0601 Data: 09 giugno 2017 Suzuki DF350A

Sistema Suzuki a doppia griglia, aspirazione diretta dell’aria

I tecnici Suzuki hanno progettato un sistema di aspirazione dell’aria che consente al motore di aspirare un grande quantitativo di aria fresca, separando continuamente acqua, spruzzi e umidità. Le doppie griglie sotto il vano motore intrappolano le goccioline d’acqua, e poi l’umidità, quando entrano nella calandra. In questo modo, durante i collaudi abbiamo ottenuto un’immissione di acqua pari a zero. Inoltre, le temperature di aspirazione dell’aria sono, di media, di 10 gradi più fresche rispetto alla temperatura ambiente, così da fornire alla camera di combustione un’aria più fredda e densa e ottenere un ciclo più potente.

Sistema a doppia propulsione Suzuki

Doppi iniettori

Due iniettori di carburante più piccoli consentono un’iniezione del carburante più precisa nel centro della camera di combustione, evitando così la combustione decentrata, una delle cause principali della battuta in testa. Inoltre, grazie al fatto che viene iniettato tutto insieme il 100% del carburante nel cilindro, si ottiene anche un grado di raffreddamento che fornisce una potenza aggiuntiva del 3% senza provocare battuta in testa.

Tecnologia avanzata nei pistoni

Per ottenere una potenza di 350 cavalli, la superficie del pistone ha bisogno di sopportare forze aggiuntive. Per garantire sia grandi prestazioni che una lunga durata, i tecnici Suzuki sono passati da un trattamento del calore standard alla “pallinatura”. La pallinatura, un procedimento più costoso, crea delle fossette sottili sulla superficie del pistone che distribuiscono uniformemente la pressione che si viene a creare durante la combustione. Inoltre, le aste di collegamento e la ferramenta sono state rafforzate per gestire i carichi aggiunti.

Anche se le eliche propulsive controrotanti non sono una tecnologia nuova, finora non sono state mai usate con successo su motori fuoribordo. Le doppie eliche propulsive di DF350A offrono tre vantaggi chiave: dimensioni compatte, maggiore stabilità e una maggiore “trazione”.

NOTIZIE SUZUKI

Divisione MARINE Bollettino n. 17-0601 Data:  09 giugno 2017 Suzuki DF350A

Distribuendo la potenza del motore su sei pale, anziché solo su tre, è stato possibile mantenere al minimo le dimensioni degli ingranaggi e della scatola degli ingranaggi, cosa che a sua volta, ha consentito la realizzazione di una scatola degli ingranaggi stessa più sottile e più idrodinamica. I tecnici Suzuki hanno trascorso molte ore a lavorare tramite simulazioni al computer e sull’acqua, con la consapevolezza che ridurre la resistenza idrodinamica sarebbe stato essenziale per migliorare la velocità e le prestazioni dell’imbarcazione in generale.

All’atto pratico, tale soluzione delle eliche controrotanti, potendo contare sulla spinta di sei pale anziché delle tre che solitamente monta una propulsione convenzionale, dà vantaggi rilevanti in termini di accelerazione, di governo dell'imbarcazione, facilitando il mantenimento di una rotta rettilinea, con un incremento anche della velocità massima ed un incredibile spinta inversa. Importante da considerare, questi vantaggi sono percepibili persino su imbarcazioni più pesanti a pieno carico di carburante, attrezzature e persone.

Tecnologia Suzuki comprovata

“Questo nuovo motore presenta tecnologie nuove e innovative ma beneficia anche dei comprovati sistemi di Suzuki,” aggiunge Osawa. “Non li chiameremmo i “i migliori fuoribordo a 4 tempi” senza basarci sull’affidabilità e sulla sicurezza di livello superiore nel lungo periodo.”

Il motore DF350A presenta il controllo di precisione drive-by-wire del cambio. Gli armatori apprezzeranno la fluidità del cambio, il controllo di precisione dell’acceleratore, senza dimenticare la maggiore facilità di manovra, soprattutto in caso di doppia stazione.

Come gli altri motori fuoribordo V6 Suzuki, DF350A presenta la configurazione motore a disassamento tra albero motore e asse di trasmissione, che consente di avere un fuoribordo più compatto e un sistema di riduzione del rapporto a doppio ingranaggio. La riduzione del rapporto a doppio ingranaggio offre un rapporto più grande (2,29:1) e una maggiore coppia, per ottenere un’accelerazione più rapida e miglioramenti nella massima velocità. (Vale la pena notare che il motore DF350A può essere montato a 70 cm sopra il centro, occupando meno spazio in caso di installazioni doppie, triple e quadruple)

NOTIZIE SUZUKI

Divisione MARINE Bollettino n. 17-0601 Data: 09 giugno 2017 Suzuki DF350A

Il motore DF350A inoltre beneficia della tecnologia Lean Burn Control di Suzuki, che offre una migliore economia di carburante nell’intero regime, in particolare in velocità di crociera.  Come tutti i motori fuoribordo a quattro tempi Suzuki, DF350A è straordinariamente silenzioso quando è in folle.

Come è possibile vedere, lo sviluppo di questo nuovo fuoribordo è stato guidato dalla convinzione di Suzuki riguardo all’importanza di fornire al mercato qualcosa che andasse oltre la potenza. Anche se la potenza e la velocità sono fattori molto importanti, le dimensioni ottenute oltre che all’efficienza nel consumo di carburante, la stabilità e l’affidabilità raggiunta, rendono il DF350A il fuoribordo a quattro tempi tecnologicamente più avanzato.

“Durante la procedura di progettazione abbiamo dedicato molto tempo a ideare ciò che secondo noi è il motore fuoribordo più avanzato” ribadisce Osawa. “Il DF350A è pronto per accettare tutte le sfide e le richieste delle imbarcazioni di oggi, per lasciare a bocca aperta gli armatori alla ricerca di una nuova potenza per governare le loro grandi barche.”

Il DF350A sarà prodotto presso l’impianto di Toyokawa di Suzuki in Giappone e sarà disponibile negli USA a luglio 2017 e successivamente nel resto del mondo. Per ulteriori informazioni sul nuovo motore Suzuki DF350A o sull’intera linea di motori fuoribordo a quattro tempi da 2,5 a 350 cavalli, è possibile visitare il sito www.globalsuzuki.com.

NOTIZIE SUZUKI

 

 Divisione MARINE

Albero Lunghezza Sistema di avvio Motore Tipo Peso

Motopropulsione valvole 
Sistema di alimentazione
N. di cilindri Cilindrata
Alesaggio per corsa
Velocità massima
Range operativo a piena velocità Coppia di sterzo
Capacità della coppa dell’olio
Sistema di accensione
Alternatore
Montaggio motore
Metodo trim
Rapporto di trasmissione
Cambio
Scarico
Selezione elica

(Tutte le eliche hanno tre pale)

Bollettino n. 17-0601

SPECIFICHE TECNICHE  DF350A SUZUKI

X: 25” / 638 mm XX: 30” / 762 mm elettrico
V6 – 55 ̊ DOHC 24-Valvole
X: 727 lb / 330 kg XX: 747 lb / 339 kg Catena con iniezione elettronica del carburante con temporizzazione a valvola variabile

6
267,9 cu.in / 4,390 litri
3,74” x 3,82” / 98 mm x 97 mm 350 HP / 257,4 kW
5,700 – 6.300 rpm
Remote
8,5 quarti / 8,0 litri Transistorizzato
12 V 54 A
A cesoia
Power Trim e Tilt 
2,29:1
F-N-R (Drive By Wire)
Scarico attraverso l’elica
Davanti: 3 x 15,5 x 19,5 – 31,5 Dietro: 3 x 15,5 x 19,5 – 31,5

Data: 9 giugno 2017 

Other languages:
Back to list